Produzione di energia

La produzione di energia è un settore in cui l’acqua riveste un ruolo essenziale, sia per il raffreddamento delle centrali elettriche, sia per la produzione di energia idroelettrica. In entrambi i casi, è importante assicurare che l’acqua utilizzata sia pulita e priva di contaminanti per garantire il corretto funzionamento degli impianti e ridurre l’impatto ambientale.

I sistemi di filtrazione SATI sono ampiamente impiegati nel settore energetico per trattare le acque utilizzate nei processi di produzione di energia.

Nel caso delle centrali termoelettriche, i filtri SATI vengono utilizzati per rimuovere le impurità presenti nell’acqua di raffreddamento, assicurando che il sistema di raffreddamento funzioni in modo efficiente e che l’acqua scaricata nell’ambiente sia sicura per la fauna e la flora acquatiche.

Nel caso dell’energia idroelettrica, i sistemi di filtrazione SATI vengono impiegati per trattare l’acqua dei bacini idrici e dei fiumi, garantendo che sia priva di detriti e contaminanti che potrebbero danneggiare le turbine e le altre apparecchiature idroelettriche.

In entrambi i casi, l’utilizzo dei sistemi di filtrazione SATI contribuisce a garantire un funzionamento efficiente degli impianti di produzione di energia, riducendo i costi operativi e migliorando la sostenibilità ambientale delle operazioni energetiche.

Infatti, i filtri e i sistemi di filtrazione avanzati SATI consentono di ottimizzare l’efficienza operativa degli impianti di produzione di energia, riducendo i tempi di fermo macchina dovuti a problemi legati alla qualità dell’acqua e migliorando la sostenibilità complessiva delle operazioni energetiche.

In conclusione, l’acqua è un componente vitale nella produzione di energia e l’uso di sistemi di filtrazione SATI aiuta a garantire che questa risorsa preziosa sia utilizzata in modo efficiente, sicuro e sostenibile.

I nostri Filtri

Tutti i filtri sono personalizzabili in base alle esigenze del cliente.
Si progettano anche sistemi di filtrazione su misura.

Case History

Nelle centrali termoelettriche, l’acqua viene utilizzata per il raffreddamento dei generatori di vapore e delle turbine, garantendo il corretto funzionamento degli impianti. Tuttavia, questo processo genera grandi quantità di acqua calda che deve essere trattata prima di essere rilasciata nell’ambiente, per evitare impatti negativi sulla fauna e la flora acquatiche.

Nelle centrali idroelettriche, l’acqua è la fonte primaria di energia, utilizzata per far girare le turbine che generano elettricità. Questo metodo di produzione di energia è considerato più sostenibile rispetto alle fonti fossili, ma richiede comunque una gestione responsabile delle risorse idriche per minimizzare gli impatti ambientali e sociali.

In entrambi i casi, la gestione efficiente dell’acqua è fondamentale per garantire l’efficienza e la sostenibilità della produzione di energia.

Luogo
Italia
Grado di filtrazione
25 µm
Portata
9 m3/h
Acqua trattata
Acqua di raffreddamento
Turbine elettriche
sati per l'ambiente

All’interno di una grossa centrale idroelettrica c’era la necessità di raffreddare le tenute di rotazione delle turbine. L’acqua utilizzata per questo processo era quella del fiume sul quale era installata la turbina.

Questo tipo di acqua portava con sé, in base anche alle condizioni metereologiche, diverse tipologie di solidi sospesi, che creavano disagi alle condotte e alle tenute stesse. Le tipologie di solidi che venivano trovate all’interno della condotta erano alghe, sabbia e materiali organici.

Per poter filtrare in maniera corretta l’acqua proveniente dal fiume sono stati previsti due step di filtrazione, uno grossolano costituito da un filtro Vortex, che separa tutte le particelle di grossa dimensione (con peso specifico superiore all’acqua) e le sabbie fino a 75 μm, successivamente sono stati installati dei filtri Rotor, che vanno, con un grado di filtrazione pari a 25 μm, a separare tutte le particelle colloidali.

Trattandosi di una centrale idroelettrica non presidiata, è stato previsto un quadro elettrico di controllo che possa comunicare, attraverso il sistema Modbus, con i sistemi di supervisione e comunicazione presenti nella centrale, per far sì che eventuali anomalie possano essere immediatamente segnalate e l’operatore possa recarsi in loco tempestivamente.

Contattaci

SEDE

Via M.Galli, 116
47522 Cesena (FC) – Italia

CHIAMACI

T. +39 0547 660307

SOCIAL

    Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2015

    sati_img_certificazioni