Ceramica

Nell’industria ceramica, la qualità dell’acqua è fondamentale per garantire la produzione di materiali di alta qualità e per mantenere l’efficienza degli impianti. Per questo i sistemi di filtrazione SATI con filtri a cartuccia autopulenti rappresentano una soluzione innovativa e altamente efficace per le esigenze specifiche del settore ceramico. Questi sistemi integrano tecnologie avanzate per garantire una filtrazione ottimale dell’acqua utilizzata nei processi di produzione ceramica, riducendo al minimo i tempi di fermo macchina e migliorando la qualità del prodotto finale.

I sistemi di filtrazione possono essere completamente realizzati su richiesta dal cliente, e vengono progettati e realizzati considerando questi punti chiave:

  1. Filtri a cartuccia autopulenti: i filtri a cartuccia autopulenti sono progettati per mantenere la massima efficienza di filtrazione senza la necessità di intervento manuale. Questi filtri rimuovono le impurità accumulate durante il processo di filtrazione. Utilizzando un sistema automatico di pulizia e rigenerazione degli elementi filtranti, viene garantita una costante qualità dell’acqua e vengono ridotti al minimo i tempi di inattività dell’impianto.
  2. Tecnologia SATI: i sistemi di filtrazione SATI sono conosciuti per la loro affidabilità e ottime performance. La tecnologia SATI integra avanzati controlli automatici e sensori per monitorare costantemente il flusso d’acqua e la pressione, ottimizzando così il funzionamento dei filtri autopulenti. Questo assicura un’efficace rimozione delle particelle e una maggiore durata dei componenti.
  3. Massima efficienza energetica: i filtri SATI sono progettati per garantire la massima efficienza energetica. Grazie all’utilizzo di motori e sistemi di controllo a basso consumo energetico, questi impianti riducono i costi operativi e l’impatto ambientale, offrendo un’eccellente sostenibilità per le aziende del settore ceramico.
  4. Adattabilità e flessibilità: i sistemi di filtrazione SATI sono altamente adattabili alle diverse esigenze e dimensioni degli impianti ceramici. Sia che si tratti di piccole produzioni artigianali o di grandi stabilimenti industriali, questi sistemi possono essere configurati su misura per garantire una filtrazione ottimale in base alle specifiche applicazioni e alle caratteristiche dell’acqua di alimentazione.
  5. Manutenzione semplificata: grazie alla loro progettazione innovativa, i filtri autopulenti SATI richiedono una manutenzione semplificata. I cicli di pulizia automatica programmabili riducono al minimo gli interventi di manutenzione preventiva, consentendo alle aziende di concentrarsi sulle attività produttive principali senza interruzioni indesiderate.

In sintesi, i sistemi di filtrazione SATI con filtri autopulenti rappresentano una soluzione all’avanguardia per le esigenze di filtrazione dell’acqua nel settore ceramico, offrendo un’efficace rimozione delle impurità, massima efficienza energetica, adattabilità e facilità di manutenzione e riuso delle acque di processo. Questi sistemi contribuiscono a migliorare la qualità del processo produttivo e del prodotto finale, garantendo allo stesso tempo una maggiore sostenibilità per le aziende ceramiche.

I nostri Filtri

Tutti i filtri sono personalizzabili in base alle esigenze del cliente.
Si progettano anche sistemi di filtrazione su misura.

Case History

Nel settore ceramico, la qualità dell’acqua è un aspetto cruciale, che influenza direttamente la produzione di materiali di alta qualità e l’efficienza complessiva degli impianti. Poiché l’acqua è un elemento fondamentale in molte fasi del processo di produzione ceramica, compresa la preparazione degli smalti, la formatura delle paste e la pulizia delle attrezzature, è essenziale garantire che sia priva di contaminanti che potrebbero compromettere la qualità del prodotto finale.

I sistemi di filtrazione dell’acqua sono quindi essenziali per eliminare impurità come sedimenti, residui chimici e microbi presenti nell’acqua di alimentazione degli impianti.

Luogo
Italia
Grado di filtrazione
55 µm
Portata
600 m3/h
Acqua trattata
Acqua di processo
Ceramica
sati per l'ambiente

Una delle principali aziende di produzione ceramica riutilizza l’acqua per il taglio di lastre e blocchi di pietra all’interno del suo stabilimento. Al fine di ottimizzare la produzione, riducendo in maniera drastica lo scarto, era necessaria la depurazione dell’acqua utilizzando una cartuccia avente grado di filtrazione pari a 55μm, in modo da poter diminuire le imperfezioni del prodotto, dovute a microscopici residui presenti nell’acqua. È stato installato un sistema di filtrazione composto da otto filtri Autojet, di cui sei in work (in funzione) e due in stand-by, che vanno a raffinare la qualità dell’acqua di processo.

Il sistema prevede una filtrazione dell’acqua a 55μm garantendo una produttività del processo 24/24h, 7 giorni su 7. I filtri modello Autojet richiedono acqua pulita a 5 bar per la rigenerazione delle tele filtranti; al fine di garantire il minor spreco di acqua e di agenti chimici presenti nel processo, si è predisposta una pompa di rilancio che utilizza la stessa acqua filtrata dai filtri. Il processo di filtrazione viene controllato da un quadro elettrico di fornitura SATI con sistema di comunicazione Modbus, che consente la supervisione dei filtri anche da remoto.

L’intero sistema di filtrazione è stato realizzato completo di collettori, valvole di controllo, sistemi di supervisione, il tutto già precablato e assemblato presso la nostra sede, in modo da garantire il sistema plug-&-play pronto all’uso. Il sistema installato assicura una filtrazione ottimale, con conseguente risparmio dei costi di gestione per il cliente.

Contattaci

SEDE

Via M.Galli, 116
47522 Cesena (FC) – Italia

CHIAMACI

T. +39 0547 660307

SOCIAL

    Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2015

    sati_img_certificazioni